Aprile: training e workshop in Uganda

Nel mese di aprile si sono svolti in Uganda due importanti momenti formativi e di scambio per i Difensori dei Diritti Umani: il seminario di formazione in security management, l’ultimo

Continue
Un sito per la denuncia delle violazioni

Presto online un nuovo portale per la denuncia delle violazioni dei diritti umani in Uganda. Una piattaforma web per promuovere la collaborazione tra difensori dei diritti umani e finalizzata alla

Continue
I seminari HRDU a Milano

Si sono svolti nei giorni scorsi i seminari organizzati da Soleterre a Milano sul tema della difesa dei diritti umani in Uganda. Dopo il primo incontro realizzato in collaborazione con

Continue
Seminario Difendere i diritti umani in Uganda

Soleterre e Università degli Studi di Milano, Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale, organizzano il seminario Difendere i Diritti Umani in Uganda. Il seminario si terrà martedì 22 novembre

Continue
Digital security e social media: il training a Gulu

Dal 26 al 30 settembre 2016 a Gulu, nel nord Uganda, si è svolto il seminario di formazione in digital security e social media destinato ai difensori dei diritti umani. Il

Continue
Grazia Paoleri in corsa per il premio FOCSIV 2016

Quest’anno tra i candidati nella categoria Volontario Internazionale al premio istituito da FOCSIV c’è anche la nostra Grazia Paoleri, rappresentante Paese per Soleterre in Uganda. Il premio, giunto alla sua

Continue
Diritti Umani e Advocacy: il training a Gulu

Dal 1 al 5 agosto si è svolto a Gulu il seminario di formazione in tema di diritti umani e advocacy organizzato da Soleterre ed East and Horn of Africa

Continue
Essere difensore e donna in Uganda

Una delle categorie di Difensori dei diritti umani a cui Soleterre garantisce un sostegno particolare nel suo progetto è quella dei Difensori donna che difendono i diritti delle donne. I

Continue
Una donna contro ogni pregiudizio

In Uganda il movimento LGBTI ha un volto e un nome, quello di Kasha Jacqueline Nabagesera. In prima linea per la difesa dei diritti LGBTI da quando fu sospesa dall’università

Continue